WildClimb e il senso dell’Avventura

Importanti studi di settore commissionati da WildClimb, (agenzia “T&M development & research”, 2018) hanno fotografato la reale situazione del mondo verticale. Ne è emerso un ambiente a misura d’uomo, da intendere nel suo senso più proprio. Tutto è conforme alle esigenze maschili. Nella maggior parte dei casi, le protezioni sono posizionate in situazioni comode solo per dimensioni corporee superiori ai 170 cm. In analogia, le abitudini con le quali il climber abita e vive le pareti verticali sono sfacciatamente maschio-centriche.

È emersa forte la problematica che vede la parte femminile relegata al ruolo di “strumento-freno”, oppure, a rovescio, alla triste situazione tarpa-ali che si riassume in un compagno,”strumento-freno”, incapace e  geloso.

Non potendo intervenire immediatamente sul versante chiodatura, in previsione di una reale democratizzazione dell’attrezzatura degli itinerari, WildClimb, forte di una nuova sensibilità resa possibile dall’esperienza verticale vissuta con le nuove Pantera Laser, (calzano come un guanto…), è finalmente in grado di rispondere al silente richiamo accorato che da sempre attende una risposta.

Per fermare ed invertire le logiche che affliggono il mondo climb, WildClimb mette a disposizione l’esperienza, le capacità ed i corpi dei suoi testimonial:

Gigolo-da-falesia

È smettere di cercare l’avventura in montagna, ma portare l’avventura in montagna: riaffermare la priorità dell’atto. Ecco un nuovo mondo di accompagnare per monti che scarta e mette in mora tutte le figure professionali nate su questo terreno, (che a ben guardare… si va per monti a far altro…).

Vissuta in modo autentico, la montagna, è ancora in grado di riportare l’uomo nella prossimità di sé stesso; lontano dalle economie fondate sulla burocrazie e dalle patacche professionali che nulla possono in questo modo di vivere “l’intimo”.

gigolo | accompagnatori | testimonial

Mauro

Puparo

  • Mauro Marcolin
Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    Qualsiasi

  • carattere

    Divino

  • qualità

    Tutte le possibili

  • riceve/accompagna

    Irraggiungibile

Demiurgo.

Muove i fili dei suoi Gigolo e mette in forma il mondo verticale.

Raggiungibile solamente attraverso pratiche mistiche, si manifesta agli umani sotto varie forme (profili social).

Secondo volontà e potenza interviene prendendo le sembianze di “Grip”,  “Il Risuolatore”, “WildClimb”, “M&M”.

Moderno Zeus, ha sostituito gli “strali” con il Laser. Vive nel suo Olimpo coccolato da Pantere e Manguste

Dispone e opera con saggezza restando schivo nel suo regno inaccessibile. Gode delle fatiche dei suoi atleti e dei suoi diletti testimonial che al posto del piede alato indossano un “pie de gato”.

È fuori mercato, inaccessibile e perfetto, motore immobile, atto sempre in atto, continua generazione e fonte inesauribile.

È l’irraggiungibile perfezione che solo degradandosi, seppur lievemente, prende corpo e anima nei suoi Gigolodafalesia.

Dicono di lui

“Tu non puoi vedere il mio volto, perché l’uomo non può vedermi e vivere”

Esodo33:20

Andrea

Dioniso

Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    dai 30º ai 90º. Purchè strapiombi!

  • carattere

    polimorfo perverso

  • qualità

    non pervenute

  • riceve/accompagna

    Riceve a casa e accompagna nel raggio di 400 km

Complicato.

L’unico muscolo che ancora allena, è la lingua: diventata nel tempo, tagliente come un “Laser“. Il resto è un corpo da abitare in grado di far fiorire ogni desiderio possibile.

Solo sfiorandoti è capace di portarti in mondi che, nascosti da una nuvola di magnesite, ai più, rimangono sconosciuti.

Andrea resta il primo in tutti sensi: nella nostra scuderia è stato il primo puledro, il primo a scalare monumenti, ponti fluviali e corpi senza appigli. Il primo a tornare sui libri con il solo scopo di essere più completo possibile. Con filosofico distacco sa ricondurre al “solito” ogni corpo insolito della natura; è sempre in grado di sollevarti fino alle catene delle falesie più belle e il suo patentino di lavori in quota lo può testimoniare.

Dioniso alberga in lui; è in grado di scatenare tempeste incontrollate con il solo movimento della sua bionda chioma, ma saprà anche farti sentire unica mentre provi a sentire una lolotte. Nella propedeutica è imbattibile, sa spiegarti perché Heidegger è un genio, cosi come erudirti su come e quando sfilare il mignolo dal buco rovescio, per guadagnare quei centimetri che ti mancano per raggiungere l’oggetto del tuo desiderio: il prossimo appiglio.

Il tutto, nel tempo che indossi le tue scarpette; sono 25 anni che pratica e lo capirai ad ogni sguardo.

Purosangue sopraffino, è talmente affidabile che possiamo offrirti la garanzia: soddisfatti o rimborsati!

Dicono di lui

l’è mia tànt bel, ma el ga en laur…

Suamica

devo valutarlo su strip-advisor?

Nina Ninaamica

Emanuele

Incantatore

Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    sempre ortogonale

  • carattere

    Deciso

  • qualità

    schiettezza

  • riceve/accompagna

    Non riceve ma accompagna in tutto il mondo

Globe trotter.

Fonte di ispirazione per la figura di “Walter” che i fratelli Coen hanno inserito nel copione de “Il grande Lebowski”; è deciso, sincero, risoluto.

Uomo essenziale, é incisivo come un “Laser“, cosi come lo è la sua scalata fatta di pura sostanza. Emblema della produttività tipica della sua terra, è stato definito dai media come “il più vero business man della scalata in circolazione..”, è capace di incantare, di tessere tele fatte di prodotti da desiderare.

Farsi incantare da Emanuele è finire in una ragnatela in cui non si capisce chi è il venditore e chi è il “venduto”…

Giramondo, ama le posture verticali e non si lascia prendere dalle mode dinamiche e scomposte oggi tanto in voga. Mai un lancio, mai un salto. Sempre statico e in controllo, tutto è rettitudine, schema, efficienza: un vero e proprio “plus” in un periodo dove essere virtuali è la normalità.

Particolarmente attratto dai piedi, si è costruito la fama di designer di scarpette, con il solo fine di giustificare questa sua ossessione.

Per chi è stanco dell’uomo moderno, Emanuele è una ventata di “classico” che oggi ha il sapore forte delle cose uniche.

Dicono di lui

uomo fatto in acciaio inox 316.

Paulamico

Top super ve lo consiglio vivamente.

Mariacollega

Enrico

Influencer

Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    Orizzontale (sotto i tetti)

  • carattere

    estroverso

  • qualità

    Buca lo schermo

  • riceve/accompagna

    Non riceve a casa (vive con i genitori), può accompagnare solo 🙂

Influencer.

Il suo canale instagram parla da solo. Nel suo personale esercito di follower, conta più mostri lui che Saruman nella battaglia al fosso di Helm.

Mai domo, mediaticamente esposto, (EpicTv), buca lo schermo come un raggio “Laser“, forte di una presenza fisica esuberante che nulla ha a che fare con l’espressione da eterno abitante delle nuvole. Risolvere l’incongruenza fisico/espressione è tempo perso, ma l’impresa non è priva di fascino e attende persone valorose.

Si sposta sempre in compagnia del suo drone. In sintonia con il suo mezzo aereo, vola da un fiore all’altro cosi come da una marca di scarpette all’altra. Reincarnazione dell'”Eros” volante della serie “C’era una volta… Pollon “: è sempre pronto a cantare:”sembra talco ma non è, serve a darti l’allegria!”; ovviamente alludendo al magnesio.

Fedele solo al suo progetto su roccia, corteggia da tempo il 9a. Creatore di impegni fantasiosi pur di non riuscire su “Underground, al Pueblo di Massone”, in questo periodo racconta di essere sulla via che porta allo status di “Guida Alpina”… evidentemente giovane e saggio ha gia capito quanto sia inutile realizzare i propri sogni.

Compagno ideale per chi vuole spendere un po di tempo alla ricerca del grado estremo, è abile nel trasformare ogni discussione impegnata… in barzelletta.

Tutto quello che mostra è vero: muscoli gonfiati e levigati dalla passione. Muscoli che non cedono mai! nemmeno quando l’avambraccio sembra esplodere di acido lattico!

Enrico è una certezza. Pur giovane, è talmente affidabile che possiamo offrirti la garanzia: soddisfatti o rimborsati!

Dicono di lui

non si sgonfia mai, tutto vero!!!

Ariannacliente

Enrico… Sto tornando: faccio come Ulisse con i proci!

Annafidanzata

Filippo

Faragone

Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    orizzontale o verticale, purchè sia granito.

  • carattere

    Allegro

  • qualità

    sicuro anche senza protezioni

  • riceve/accompagna

    Riceve a casa, accompagna in tutta la Sardegna

Tradizione.

“Faragone” è la storia dell’inebriante esperienza bacchica procurata dal vino sardo e la sua capacità di trasformarsi in poesia.

In Filippo questo liquido scorre nelle vene come il sangue. Capace di affrontare il granito in ogni situazione, passa dal materasso posto sotto ai massi che fungevano da rifugio ai briganti storici, alla salita di archi di pietra granitica: rivisitazione sarda dei ponti che si attraversano in gondola a Venezia. A suo modo è un  gondoliere in grado di condurti nel mare di pietra sardo alla ricerca del ponte dei sospiri!

Filippo è la soluzione ideale per le vacanze estive. Profondo conoscitore di guglie e massi erratici che sono fuori dai cataloghi che hanno reso la Sardegna un distaccamento di Milano 2, è il compagno ideale per quel ritorno alla natura che almeno per due settimane all’anno dovrebbero cancellare il trambusto dell’ufficio e quello della falesia comoda a casa dove tutti gli appigli sono segnati e tutti gli assicuratori sono oracoli portatori di verità.

Allenato a domare e a gestire gli incendi provocati dalle sue passioni, ne ha fatto nel tempo una professione. Sicuro e preciso come un “Laser“, anche quando è lontano dalle protezioni veloci, è capace di far battere i cuori come solo un free-solo può fare.

Fatti accompagnare da Filippo: Sole, vento e bacche nel vino… tutto il resto lo chiamerai destino!

Dicono di lui

chiama i “pompieriiiiii”

Gloriaamica

Mai visto nulla di simile!

Tommasocollega

Mauro

Magico

Carattere
Atletismo
Esperienza
  • inclinazione preferita

    Orizzontale

  • carattere

    impavido

  • qualità

    Follia

  • riceve/accompagna

    Riceve a casa o accompagna in falesie nel raggio di 50 km

Visionario.

Creativo, esuberante e profondo conoscitore del mondo animale, è abile nel creare e scovare nidi o tane dove ritrovare l’amore per la natura. Con il suo cannone, fisso o telescopico, (con messa a fuoco “Laser“), è capace di mettere in evidenza i tuoi lati nascosti.

Uomo-sicura affidabile e scanzonato, sa passare dai consigli sulle vie, alle profonde discussioni sulla storia dell’arte.

Per chi si affaccia al mondo dell’arrampicata Mauro è una garanzia sui gradi e sulle vie che alimentano la voglia di arrampicare.

Poliedrico e capace di tanti punti di vista quante sono le ottiche che utilizza; i suoi obiettivi, tutti canon, sono molteplici e intercambiabili ma sempre in grado di portarti in mondi sconosciuti.

Mago dell’incastro, porta le ginocchiere come Ondra, ma non le usa per riposare sulle vie.

Ama esporsi e non teme i tempi lunghi.

Dicono di lui

Alà semolotto, finissila, vien a casa che te ghe da portar fora el can

MojerMoglie

Gentilmente comprensivo, un po’ più anziano degli altri, ma molto sensibile

ElisaFans
M&M Calzaturificio s.r.l. P.Iva 03402740264